Responsabile: Tiziano Gentili
Tel : +(39) 392 947 90 60
+(39) 06 871 94 941

Intonaco Newspray

 

 

Intonaco Premiscelato per la protezione al Fuoco

NEWSPRAY è un intonaco premiscelato leggero per la protezione al fuoco di strutture di differente natura come acciaio, calcestruzzo, legno.
Si applica mediante spruzzatura uniforme sulle superfici da proteggere, ottenendo un rivestimento di buona qualità, senza giunti né fessurazioni.
Si presenta sotto forma di miscela leggera, di colore beige chiaro.

Composizione

Leganti idraulici, vermiculite ed additivi speciali.

Dati Tecnici

Colore: Grigio/Beige
Peso Specifico apparente (Kg/m3): 320 +/- 15%
Peso Specifico in opera (Kg/m3): c.a. 350 +/- 400 a seconda del tipo di spruzzatura e finitura eseguita
Consumo pratico medio (Kg/m2): 3.8 per 1 cm di spessore
Reazione al fuoco: incombustibile
Comportamento dopo applicazione: imputrescibile ed inattaccabile dai topi e/o parassiti
Superfici di applicazione: acciaio / legno / calcestruzzo
pH: 9

Confezioni e stoccaggio
Sacchi in PE trattati anti U.V. Pallet da Kg.610 con termo-retraibile.
Si conserva 12 mesi nelle confezioni originali in locali coperti ed asciutti.

Preparazione del supporto
Il supporto da proteggere deve essere adeguatamente preparato con le
seguenti modalità:

  • Su supporti metallici nuovi asportare lo strato di calamina mediante un trattamento di sabbiatura. Prima dell’applicazione di NEWSPRAY si consiglia l’utilizzo di un fondo anticorrosivo (non esistono limitazioni con i prodotti normalmente in commercio ad eccezione dei primer a base di zincanti inorganici)
  • Su acciaio preverniciato, acciaio zincato e zincanti inorganici si consiglia l’impiego di un primer di adesione tipo FIXO-M
  • Su supporti cementizi, asportare completamente le parti incoerenti ed effettuare una pulizia mediante spazzolatura o lavaggio accurato. Per supporti molto porosi o molto stagionati in caso di applicazione
    diretta del prodotto, inumidire con acqua prima dell’applicazione di NEWSPRAY

Nel caso di applicazione su supporti cementizi che presentano condizioni particolari o inusuali (quali distaccanti, polverosità o altro) prevedere l’applicazione di primer ACCRO-TAC.
Si consiglia comunque di consultare il nostro ufficio tecnico.

 

Dati applicativi

NEWSPRAY viene applicato con attrezzature specifiche per intonaci leggeri da imprese specializzate e qualificate.
Non deve essere applicato a temperature inferiori a +5 °C e la temperatura non dovrà scendere al di sotto di questo livello anche durante l’essiccamento.
Non può essere applicato su superfici esposte alle intemperie.
Per applicazioni in ambienti con temperature elevate e forte ventilazione, si consiglia di curare la stagionatura dell’intonaco mediante atomizzazione con acqua sulla superficie.
Dato che l’applicazione dei prodotti esula normalmente dalla nostra
competenza, si consiglia in casi particolari o dubbi di consultare il nostro servizio tecnico.

Finitura

NEWSPRAY può essere verniciato con le comuni pitture acriliche o viniliche o ricevere un rivestimento di finitura tipo DECOBEL.
Per aumentarne le caratteristiche di resistenza e durezza superficiale
può essere trattato con FIXO-DUR.
In casi particolari o dubbi, consultare il nostro servizio tecnico.

Informazioni tossicologiche

Il materiale non contiene prodotti pericolosi. Durante la sua manipolazione è necessario osservare le precauzioni previste per l’utilizzo di premiscelati cementizi.

Certificazioni
Protezione al fuoco:

Sono disponibili numerosi certificati di resistenza al fuoco, eseguiti
secondo le normative vigenti (Circolare 91/61) o standard Europei che permettono al professionista di realizzare protezioni al fuoco fino a classi di resistenza R/REI 240.

Reazione al fuoco:

Classe M0 Incombustibile – Test LNE
Conduttività termica: Lambda l = 0,080 W/m.k